L’immaginazione e gli esercizi focalizzati sulla compassione hanno il potere di stimolare particolari sistemi cerebrali, specialmente quelli connessi all’affiliazione e alla rassicurazione attraverso la produzione di ossitocina, serotonina, dopamina e gli estrogeni (ormoni della sessualità). Stimolare la regolazione neurofisiologica della cura e dell’accudimento utilizzando esercizi che aiutano ad attivare pattern particolari di emozioni positive, produce in noi sensazioni di sicurezza, tranquillità e benessere . Questi esercizi producendo gli ormoni del benessere bilanciano l’attivazione del sistema cerebrale di di protezione della minaccia regolato dall’amigdala ghiandola responsabile della produzione di ormoni e neurotrasmettitori come adrenalina, noradrenalina. Tutti e due i sistemi cerebrali sono importanti, ma devono essere bilanciati. Quando sentite un eccesso di ansia, rabbia o tristezza ecco alcune fantasie guidate che possono aiutarci a ritrovare il benessere.

Comincia la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *